Le pillole di PlayRoma: sconfitta pesante contro il Torino e addio speranze Champions

Pagine Romaniste

Pagine Romaniste

Tutti i video di Pagine Romaniste

5410 visualizzazioni

ISCRIVITI AI CANALI SOCIAL DI PLAYROMA

Link YouTube - t.ly/dW9n

Link Twitch - t.ly/n9CG

La Roma affonda sui colpi del Torino e dice addio alle speranze Champions. Dopo il passaggio del turno dei giallorossi alle semifinali di Europa League, il ritorno in campionato è sicuramente deludente. Eppure la squadra di Fonseca aveva iniziato come meglio non poteva: al 5' Pedro offre Mayoral con il tacco, il centravanti spagnolo davanti al portiere sigla il vantaggio giallorosso. 

È il gol che apre la gara e rende la partita più frizzate con continui cambi di fronte da una parte e dall'altra. I giallorossi cominciano a subire gli attacchi granata firmati Belotti, Sanabria e Mandragora riuscendo però, con un po' di fortuna, a resistere. In questa fase la squadra avrebbe l'opportunità di raddoppiare in contropiede ma Pedro non è in giornata e sbaglia l'impossibile. Nel secondo tempo è la squadra di Nicola a premere sull'acceleratore e al 55' pareggia la sfida: cross di Ansaldi per Sanabria che sbuca tra Cristante e Ibanez, anticipa Mirante e deposita in rete. Il match diventa così equilibrato fino all'ingresso di Zaza. L'attaccante italiano, da poco entrato in campo, si fa trovare pronto su un tiro di Belotti respinto corto da Mirante e segna il vantaggio. L'espulsione al 90' di Diawara è il preludio di una disfatta: al 90' Fazio perde palla sul pressing di Belotti che entra in area e serve Rincon che, facile facile, segna con la porta semivuota.

Tanti gli spunti di riflessione. Dall'inesperienza della squadra, alle scelte di Fonseca, fino alla resa in campionato. Questo e tanto altro nell'analisi di Marco Madeddu e Giorgio De Angelis di PlayRoma.

Ti potrebbero interessare

  • Condividi
  • Codice da incorporare