Roma-Napoli 0-2, le pagelle. Pellegrini l'ultimo a mollare, bocciati Ibanez e Pedro

Pagine Romaniste

Pagine Romaniste

Tutti i video di Pagine Romaniste

9370 visualizzazioni

Il consueto copione del dramma va ancora in scena. Le big restano nuovamente un tabù per la Roma. Dopo il passo falso di Parma (0-1), i giallorossi cadono anche contro il Napoli. Una squadra poco lucida - forse per la stanchezza della trasferta di giovedì - cede il passo ai partenopei. Le due reti di Mertens arrivano nel primo tempo, quando la Roma è inerme ed assiste al dominio territoriale degli azzurri. Nonostante ciò, la squadra di Fonseca - ora inevitabilmente sul banco degli imputati, così come la squadra - ha due occasioni con Dzeko e Cristante.

Nella seconda frazione, però, i giallorossi cambiano atteggiamento e creano qualche chance. In entrambe c’è lo zampino di Pellegrini. Ad inizio ripresa, il capitano è molle nel colpire di testa il preciso cross di Spinazzola. Successivamente è il palo a negargli il gol. Il Napoli stacca così la Roma e si avvicina alla zona Champions. La formazione di Gattuso sale a 53 punti, i giallorossi restano a 50. La sosta per le nazionali deve far ricaricare le batterie, recuperare le idee. E gli infortunati.

Ti potrebbero interessare

  • Condividi
  • Codice da incorporare